I vantaggi della chirurgia post-estrattiva

Tutti quanti sappiamo che quando un dente malato non può più essere curato, va necessariamente estratto. Ciò che pochi di noi conoscono, invece, è il fatto che in previsione di farsi rimettere, al posto del dente malato, un dente artificiale, sarebbe meglio eseguire l’impianto nella stessa seduta di estrazione. Contrariamente a quanto si possa immaginare, dal momento che la bocca è già sotto anestesia, farsi fare un impianto nella stessa seduta durante la quale ci hanno tolto il dente, non è affatto doloroso. Ne guadagna anche il processo di osteointegrazione, poiché la guarigione di un alveolo che prima ospitava un dente, è più rapida rispetto ad uno che è rimasto privo di dente per tanti anni.

Inoltre lo spessore dell’osso sottostante è ancora elevato e si eviterebbe di ricorrere negli anni futuri a tecniche più complesse di implantologia senza osso. E allora perché pochi dentisti lo suggeriscono?

Non tutti i dentisti sono implantologi

Innanzitutto bisogna considerare il fatto che non tutti i dentisti sono implantologi e quindi, per gli ovvi motivi, non consigliano ai propri pazienti di sottoporsi immediatamente all’inserimento di un impianto, mentre sarebbe la cosa più indicata da fare. implantologia senza ossoUn chirurgo implantologo è in grado, oltre che di estrarre il dente, di posizionare subito in sede un impianto di forma e dimensioni adeguate a sostenere uno o più denti artificiali, evitandovi di rimanere con un brutto “buco” nel vostro sorriso. Là, dove non sia applicabile una terapia conservativa del dente, è meglio affidarsi ad un bravo chirurgo implantologo, piuttosto che ad un semplice dentista.

I costi sono paragonabili

Impianto dentale singolo avvitatoIn secondo luogo occorre considerare che lasciar passare troppo tempo dall’estrazione all’inserimento di un impianto dentale, potrebbe provocare più disagi che ricorrere immediatamente all’implantologia per sostituire il dente. Inoltre i costi di una seduta di pura estrazione, sommati a quella di un impianto eseguito in un secondo momento, sono addirittura superiori a quelli che si sosterrebbero se si ricorresse immediatamente, nel corso della stessa seduta, all’impianto dentale.

Non lasciate passare troppo tempo!

Rimanere senza denti per troppo tempo è l’errore più grave che si possa commettere! Per quanto la dentatura di un adulto sia stabilmente fissa, rimanere troppi anni senza rimpiazzare i denti persi con dei denti artificiali, porta ad assumere comportamenti masticatori errati che si traducono in errate occlusioni della bocca e che a lungo andare comportano uno slittamento di tutti i denti, in maniera imprevedibile. Per non parlare del rischio che insorgano infezioni o altre patologie come ad esempio la paradontite.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>